FLANGEFORM

PRIGIONIERO A RIBADIRE

Dati tecnici

Vantaggi

  • Elevata resistenza alla flessione rispetto al piano lamiera.
  • Installazione automatica sotto stampo.
  • Semplice montaggio di ripresa per campionature di prova.
  • Minimo ingombro per la parte non in vista sulla lamiera.
  • Personalizzazioni dimensionali in base alle esigenze applicative.

Guida alla progettazione

1.POSIZIONAMENTO

La lamiera forata viene centrata sulla spina retrattile della matrice MiniDie.

2.IMBUTITURA

Mediante un punzone scaricato, si applica sul FLANGEFORM uno sforzo di compressione che permette di imbutire il foro nella lamiera.

3.RIBADITURA

Il collarino liscio alla base del prigioniero, si ribadisce sui bordi imbutiti del foro nella lamiera.

4.INSTALLATO

Da un lato della lamiera rimane la filettatura prigioniera e dall’altro lato diventa corpo unico con la lamiera.

MATERIALE STANDARD

Acciaio dolce.

FINITURE STANDARD

Zincatura con passivazione chiara e cera speciale ( è applicato un lubrificante per il controllo coppia, che non deve essere rimosso ).


Settori di utilizzo

Automotive

Elettrodomestico

Macchine alimentari

Distributori automatici, Vending

FLANGEFORM

PRIGIONIERO A RIBADIRE

Richiedi specifiche tecniche

Da qui puoi richiedere il PDF con le specifiche tecniche complete del prodotto.

Accedi