PF

DADO AUTOAGGANCIANTE A FILO LAMIERA

I DADI AUTOAGGANCIANTI A FILO LAMIERA “PF” sono stati progettati per fornire una filettatura contenuta entro lo spessore della lamiera, con finitura a filo su entrambi i lati della stessa. Una semplice azione di pressione graduale incorpora la testa esagonale nella lamiera e il metallo spostato scorre uniformemente nel colletto scanalato di aggancio, fissando l’inserto saldamente in posizione.

Dati tecnici

Vantaggi

  • Possibilità di usare i dadi prigionieri nei pannelli in cui la mancanza di spazio impedisce l’uso di fasteners convenzionali.
  • Facile montaggio in fori tondi.
  • Elevata resistenza allo strappo.
  • Elevata resistenza alla torsione.
  • Finitura a filo su entrambe le superfici della lamiera.

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE

FORATURA

I fori devono restare entro la tolleranza di -0,00 +0,08mm.

DUREZZA DELLA LAMIERA

Deve essere inferiore a 70 RB (128 VPN).

MONTAGGIO

Deve sempre essere eseguito mediante un’azione di pressione graduale. MAI un’azione violenta.

SPESSORE LAMIERA

Vedi tabella.

NUMERO DI GAMBO

Scegliere sempre il gambo più lungo possibile per un dato spessore della lamiera. Ciò ottimizza la resistenza allo strappo e ai carichi laterali.

DIREZIONE DEL CARICO

I dadi autoaggancianti PF devono essere sempre caricati dal lato dell’imbocco.

MATERIALE

Acciaio inossidabile a2.

 

1

Punzonare nella lamiera un foro della misura raccomandata. Posizionare il gambo dell’inserto nel foro.

2

Applicare una pressione sufficiente a provocare la penetrazione della testa esagonale fino a giungere a filo della lamiera.


Settori di utilizzo

Componenti elettronici

Illuminotecnica

Elettromedicale

PF

DADO AUTOAGGANCIANTE A FILO LAMIERA

Richiedi specifiche tecniche

Da qui puoi richiedere il PDF con le specifiche tecniche complete del prodotto.

Accedi